DESCRIZIONE E RIFERIMENTO NORMATIVO

È un corso per la formazione del Datore di Lavoro RSPP, cioè di quei datori di lavoro che svolgono direttamente i compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione (DLSPP), ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs. 81/2008. L’Accordo Stato-Regioni di riferimento, dell’art. 34, è l’Accordo sui corsi di formazione per lo svolgimento diretto, da parte del datore di lavoro, dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi, ai sensi dell’articolo 34, commi 2 e 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, approvato il 21 dicembre 2011.

ALLEGATO II D. LGS. 81/08: CASI IN CUI È CONSENTITO LO SVOLGIMENTO DIRETTO DA PARTE DEL DATORE DI LAVORO DEI COMPITI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI RISCHI (art. 34):

  1. Aziende artigiane e industriali (1) fino a 30 Lavoratori
  2. Aziende agricole e zootecniche fino a 30 Lavoratori
  3. Aziende della pesca fino a 20 Lavoratori
  4.  Altre aziende fino a 200 Lavoratori

(1) Escluse le aziende industriali di cui all’art. 1 del decreto del Presidente della Repubblica. n. 17 maggio 1988, n. 175, e successive modifiche, soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica ai sensi degli articoli 4 e 6 del decreto stesso, le centrali termoelettriche, gli impianti ed i laboratori nucleari, le aziende estrattive e altre attività minerarie, le aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni, le strutture di ricovero e cura sia pubbliche sia private.

I Datori di Lavoro che intendono svolgere i suddetti compiti devono frequentare uno specifico corso di formazione, in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro, secondo l’Accordo del 21/12/11 tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sui corsi di formazione per lo svolgimento diretto, da parte del datore di lavoro, dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi, ai sensi dell’articolo 34, commi 2 e 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.
I percorsi formativi sono articolati in funzione della classificazione di rischio dell’azienda ed hanno durata differente: 16 ore rischio Basso, 32 ore rischio Medio, 48 ore rischio Alto.
Ogni 5 anni è previsto un corso di aggiornamento (rischio basso durata 6 ore; rischio medio durata 10 ore; rischio alto durata 14 ore)

FINALITÀ ED OBIETTIVI

Il corso ha l’obiettivo di formare i Datori di lavoro rispetto alle fondamentali competenze in materia di sicurezza e salute sul lavoro, per permettere lo svolgimento diretto dei compiti di prevenzione e protezione in azienda. Corso conforme al Testo Unico per la sicurezza (D.Lgs. 81/08) e Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sui corsi di formazione per lo svolgimento diretto, da parte del datore di lavoro, dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi, ai sensi dell’articolo 34, commi 2 e 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

METODOLOGIE DIDATTICHE

I corsi per lo svolgimento diretto del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi, sono svolti con metodo altamente interattivo, in modo da coinvolgere gli allievi, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza.
Ciò permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti.

MODALITÀ DI VALUTAZIONE

Al termine del percorso formativo, comprovata la frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione previste da ciascun corso, è somministrata una verifica di apprendimento, che prevede colloquio o test obbligatori, in alternativa tra loro, finalizzati a verificare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze tecnico-professionali.

ATTESTATO:

Al candidato che supera la prova finale verrà rilasciato un attestato di frequenza riconosciuto dalla Regione Lazio

DURATA INTERVENTO:

I percorsi formativi sono articolati in moduli associati a tre differenti livelli di rischio:

  • BASSO 16 ore
  • MEDIO 32 ore
  • ALTO 48 ore

Il monte ore di formazione da frequentare è individuato in base al settore ATECO 2002 di appartenenza, associato ad uno dei tre livelli di rischio, come riportato nella tabella di cui all’Allegato II (Individuazione macro categorie di rischio e corrispondenza ATECO 2002-2007).
Per tutta la durata del corso è previsto un responsabile didattico, con il compito di gestire e coordinare l’attività didattica del corso e di garantire il raccordo tra i docenti, che saranno scelti tra esperti delle discipline cui il corso afferisce.

DESTINATARI:

Datori di lavoro (titolari di Aziende e Studi Professionali che intrattengono rapporti di lavoro con lavoratori) che svolgono direttamente i compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs. 81/08.

CREDITI FORMATIVI:

Non sono tenuti a frequentare il corso di formazione, coloro che dimostrino di aver svolto una formazione alla data di pubblicazione dell’Accordo Stato – Regioni atto n. 223 del 21 dicembre 2011, una formazione con contenuti conformi all’art. 3 del D.M. 16/01/1997, e gli esonerati dalla frequenza dei corsi ai sensi dell’art. 95 del D.lgs. 19 settembre 1994, n. 626. Per tali soggetti, così come indicato al comma 3 dell’art. 34 è previsto l’obbligo di aggiornamento.

AGGIORNAMENTO

L’aggiornamento che ha periodicità quinquennale, ha durata, modulata ai tre livelli di rischio sopra individuati, così come segue:

  • BASSO 6 ore
  •  MEDIO 10 ore
  • ALTO 14 ore

RISCHIO BASSO AGGIORNAMENTO DL SPP: CORSO SULLA SICUREZZA

DESCRIZIONE:

Il corso di Aggiornamento sulla sicurezza valido per i Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione (DL SPP) di aziende a Rischio Basso, consente di adempiere, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 repertorio atti n. 223/CSR, all’aggiornamento periodico di almeno 6 ore ogni quinquennio richiesto ai DL SPP di aziende a “Rischio Basso”. Infatti il programma del corso è studiato per illustrare ed approfondire le responsabilità delle principali figure richiamate dal Titolo I del D. Lgs. 81/08, nonché per fornire le nozioni di base per la valutazione dei rischi, strumento necessario per la definizione di tutte le misure di sicurezza necessarie per tutelare la salute e sicurezza.

Il corso di aggiornamento è della durata complessiva di 6 ore.

RISCHIO MEDIO AGGIORNAMENTO DL SPP: CORSO SICUREZZA E SISTEMI DI GESTIONE

DESCRIZIONE:

Il corso di aggiornamento “Sicurezza e sistemi di gestione” valido per i Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione (DL SPP) di aziende a Rischio Medio, consente di adempiere, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 repertorio atti n. 223/CSR, all’aggiornamento periodico di almeno 10 ore ogni quinquennio richiesto ai DL SPP di tutti i macro settori ATECO. Infatti il programma del corso è studiato per illustrare ed approfondire le responsabilità delle principali figure richiamate dal Titolo I del D. Lgs. 81/08, nonché per fornire le nozioni di base per la valutazione dei rischi, strumento necessario per la definizione di tutte le misure di sicurezza necessarie per tutelare la salute e sicurezza ed infine introdurre ai Sistemi di Gestione della Sicurezza, strumenti necessari per garantire una corretta e costante applicazione della legislazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Il corso di aggiornamento è della durata complessiva di 10 ore.

RISCHIO ALTO AGGIORNAMENTO DL SPP: CORSO SISTEMI DI GESTIONE

DESCRIZIONE:

Il corso di Aggiornamento “Sicurezza e sistemi di gestione” valido per i Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione (DL SPP) di aziende a Rischio Elevato, consente di adempiere, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 repertorio atti n. 223/CSR, all’aggiornamento periodico di almeno 14 ore ogni quinquennio richiesto ai DL SPP di aziende a rischio alto appartenenti a qualunque macro settore ATECO. Infatti il programma del corso è studiato per illustrare ed approfondire le responsabilità delle principali figure richiamate dal Titolo I del D. Lgs. 81/08, nonché per fornire le nozioni di base per la valutazione dei rischi, strumento necessario per la definizione di tutte le misure di sicurezza per tutelare la salute e sicurezza ed infine introdurre ai Sistemi di Gestione della Sicurezza (BS OHSAS 18001), necessari per garantire una corretta e costante applicazione della legislazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Il corso di aggiornamento è della durata complessiva di 14 ore.

CONSULTA E SCARICA TUTTI I MODULI NECESSARI ALL’ISCRIZIONE