Un percorso formativo destinato a tutti coloro che vogliono migliorare la qualità della vita delle persone dal punto di vista della forma fisica. È questo l’intento del Dipartimento Lavoro e Formazione di OPES che sta pensando di lanciare un corso per certificare e qualificare profili professionali come l’Istruttore di attività motorie (livello EQF della qualificazione/abilitazione in uscita: 4).

 

Dopo aver completato una formazione di 424 ore (178 in aula, 126 di laboratorio e 120 di tirocinio curriculare; la frequenza del corso riconosce dei crediti formativi) e superato l’esame finale, l’istruttore di attività motorie, sulla base di metodologie, tecniche e strumenti applicati agli obiettivi, alle caratteristiche fisiche e al tempo a disposizione, sarà in grado di definire ed erogare programmi di attività fisica, di gruppo e personalizzati, rivolti al miglioramento del benessere psicofisico. Oltre a monitorare l’esecuzione dell’esercizio, un profilo qualificato saprà con esattezza valutare il progressivo raggiungimento degli obiettivi a breve, medio e lungo termine e gestire le relazioni con i suoi allievi.

 

Per rimanere aggiornati sul corso “Istruttore di attività motorie” in partenza e per ricevere ulteriori informazioni o delucidazioni, la segreteria del Dipartimento Lavoro e Formazione di OPES invita tutti gli interessati a compilare il seguente form.

 

     

    UNITA’ DI COMPETENZA E RISULTATI DI APPRENDIMENTO:

    Inquadramento della professione

    Fondamenti teorici delle attività motorie

    Elaborazione dei programmi di base ed individualizzati

    Rilevare la domanda di attività motorie

    Elaborare programmi di base ed individuali di attività motorie

    Conduzione e monitoraggio delle attività motorie

    Condurre e valutare le attività motorie – Aerobica

    Condurre e valutare le attività motorie – Ciclismo stazionario

    Condurre e valutare le attività motorie – Acquafitness

    Condurre e valutare le attività motorie – Condizionamento muscolare

    Fornire primo soccorso in caso di emergenza

    Gestione professionale delle relazioni individuali e di gruppo con gli utenti

    Comunicare con gli utenti

    Creare engagement e gestire le dinamiche di gruppo

    Operare in sicurezza nel luogo di lavoro

     

    REQUISITI OBBLIGATORI DI ACCESSO AL PERCORSO:

    • Diploma di scuola secondaria di secondo grado.
    • Età non inferiore ai 18 anni.
    • Per i cittadini stranieri, conoscenza della lingua italiana almeno al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, restando obbligatorio lo svolgimento delle specifiche prove valutative in sede di selezione, ove il candidato già non disponga di attestazione di valore equivalente.
    • I cittadini extracomunitari devono disporre di regolare permesso di soggiorno, valido per l’intera durata del percorso o di dimostrazione dell’attesa di rinnovo, documentata dall’avvenuta presentazione della domanda di rinnovo del titolo di soggiorno.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *