CONNOTAZIONE GENERALE DELL’INTERVENTO

Il corso di Tecnico di Ludoteca (area socio-educativa) è un corso riconosciuto dalla Regione Lazio, che conferisce all’allievo (dopo il superamento dell’esame finale) l’attestato di Qualifica.
I Tecnici di Ludoteca sono degli educatori abilitati a gestire processi ludici, espressivi, ricreativi. Operano all’interno di strutture ricreative ed educative dedicate all’infanzia: ludoteche, strutture per l’infanzia, scuole elementari e medie, colonie, mini club, villaggi turistici, baby parking.

Il Tecnico di Ludoteca è un esperto nella conduzione e gestione di laboratori ludico-ricreativi a scopo pedagogico, ha conoscenze psico-pedagogiche e sulla programmazione, è in grado di svolgere attività legate alla progettazione e gestione di ambienti ludici-ricreativi e organizzare e gestire laboratori espressivi/ricreativi.

FINALITÀ ED OBIETTIVI

Il corso si prefigge di aggiornare e perfezionare la figura dell’insegnante. In particolare:

  • Incrementare competenze nei processi di agevolazione educativa e di sviluppo
  • Padroneggiare metodologie e strumenti appropriati e specifici
  • Attivare abilità di progettazione e programmazione didattica
  • Apprendere e migliorare le strategie di utilizzazione del gruppo di lavoro, di discussione, di animazione educativa

La figura professionale in uscita sarà dotata inoltre di competenze innovative e addizionali rispetto a quelle acquisite durante il normale apprendimento scolastico, soprattutto per la notevole componente pratica e specialistica dell’azione formativa.

DURATA INTERVENTO

Durata totale: n. 500 ore di cui 160 teoria, 240 project work, 80 stage

REQUISITI DI AMMISSIONE

  1. Età non inferiore a 18 anni;
  2. Diploma di scuola media superiore;
  3. Coloro che hanno conseguito il titolo di studio all’estero devono presentare una dichiarazione di valore, rilasciata dalla competente Autorità, che attesti il livello di scolarizzazione.
  4.  I cittadini extracomunitari devono essere in possesso di un permesso di soggiorno in corso di validità. Gli stranieri devono dimostrare una buona conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo. Tale conoscenza deve essere dimostrata attraverso un test d’ingresso da conservare agli atti del soggetto erogatore della formazione.

METODOLOGIE DIDATTICHE

Il corso fornirà le conoscenze teoriche e pratiche, le tecniche, le metodologie da utilizzare creativamente nella progettazione, realizzazione e gestione di centri ludici.
Completerà la formazione uno stage che consente di sperimentare sul campo le conoscenze e le competenze acquisite in aula.

MODALITÀ DI VALUTAZIONE

Sono ammessi alla prova di verifica finale soltanto coloro che abbiano frequentato almeno l’80% delle ore di lezione del corso. La prova di verifica è organizzata e gestita secondo i principi di trasparenza e tracciabilità delle procedure.
La verifica finale è diretta ad accertare il possesso delle conoscenze e l’acquisizione delle competenze tecnico-professionali previste. Essa sarà articolata in due parti:

  • Prova Teorica – Pratica
  • Colloquio (su tutte le discipline del corso) – l’ammissione al colloquio è subordinata all’esito positivo della prova pratica.

Alla fine della prova teorico-pratica e del colloquio la Commissione d’esame valuterà le risposte e assegnerà un punteggio espresso in trentesimi.
Se la media delle prove suddette sarà superiore od uguale a 18/30, la prova di verifica sarà stata superata. Il mancato superamento della prova non consente il rilascio dell’attestato.

ATTESTATO

Al termine del corso e del superamento della valutazione finale è previsto il rilascio di un attestato di qualifica professionale di Tecnico di Ludoteca.

CAPACITÀ ACQUISITE

Al termine del corso l’allievo sarà in grado di procedere alle seguenti attività:

  • Conoscere la storia delle ludoteche ei differenti modelli organizzativi in Italia e in Europa
  • Conoscere e saper utilizzare diversi canali di comunicazione interpersonale
  • Acquisire tecniche e strategie per gestire al meglio le proprie risorse
  • Capacità di analisi e osservazione per muovere le proprie azioni in sintonia con le esigenze dei bambini con cui andrà a relazionarsi
  • Apprendere metodologie e strumenti utilizzabili nei processi ludici ed espressivi
  • Padroneggiare tecniche di potenziamento delle abilità corporee, espressive e creative
  • Saper scegliere strumenti, i materiali, i linguaggi più appropriati sia in relazione alle circostanze sia alle diverse fasce d’età
  • Apprendere e padroneggiare tecniche di potenziamento delle abilità corporee, espressive, creative
  • Acquisire e saper scegliere gli strumenti, i materiali, i linguaggi più appropriati sia in relazione alle circostanze sia alle diverse fasce di età.
  • Conoscere materiali, tecniche e metodologie da utilizzare creativamente nella progettazione, realizzazione e gestione di specifiche attività

PERCORSO FORMATIVO

Il percorso formativo è suddiviso in 9 MODULI relative all’acquisizioni di competenze nelle seguenti aree:

MODULO

TITOLO UNITÀ FORMATIVA

N. ORE

I

La comunicazione interpersonale

25

II

Storia delle ludoteche

15

III

Psicopedagogia

40

IV

La ludoteca, il ludotecario, l’utenza

25

V

Il laboratorio come proposta didattica a scopo pedagogico

25

VI

La programmazione: tecniche, strumenti e strategie di intervento

30

VII

Tecniche di animazione

40

VIII

Laboratori ricreativi ed espressivi

200

IX

Informazioni socio- economiche

20

STAGE

80

Totale ore

500